Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Utenti e famiglie Progetto nuova RSD Montalto di Fauglia
Azioni sul documento

Nuova RSD di Montalto

Illustrazione del nuovo progetto RSD di Montalto

L’istituto di Montalto rientra tra quei plessi che svolgono attività riabilitative sul territorio; in particolare l’attività svolta di carattere sanitario e socio assistenziale presente da molti anni si differenzia in due sezioni: RSD e IRM.

L'edificio esistente A seguito dell’entrata in vigore della normativa sull’Accreditamento degli Istituti di Ricovero e Cura, si è evidenziata la necessità di un adeguamento funzionale della sezione di degenza. Il progetto di riqualificazione prevede la totale demolizione della struttura esistente denominata officine di Montalto, in pessimo stato di manutenzione e lesionata da cedimenti differenziati del versante sud, la completa sostituzione e la risagomatura totale dell’area circostante.

Il nuovo complesso RSD vistaIl piano di Riqualificazione ambientale per l’area specialistica, conferma la previsione dello strumento comunale di creare nella zona di Montalto un centro di eccellenza regionale per la cura e la Il nuovo complesso RSDriabilitazione di patologie neuropsichiatriche.

Parallelamente alla creazione di strutture adatte a questo tipo di attività il piano attuativo prevede la dotazione di spazi e collegamenti non necessariamente utilizzabili solo dagli utenti delle strutture sanitarie, come i campi di calcetto ed i percorsi pedonali, con l’intento di mettere a sistema con il territorio un’attività fin troppo autoreferenziale.

Il piano di riqualificazione dell'areaIl ripristino della viabilità pedonale con il capoluogo, i collegamenti tra zona sportiva e villa Petri rispondono anche all’esigenza non del tutto marginale di riqualificazione ambientale, che associata alla ripulitura dei boschi dalle essenze infestanti ripristina quell’equilibrio tra uomo natura necessario per la salvaguardia del territorio rurale.

La collocazione dell’area sportiva recepisce quando stabilito dalla regolamento urbanistico. L’intento principale è stato quello di individuare una struttura che potesse essere utilizzata sia dai cittadini di Fauglia che dai ragazzi ospitati nel centro riabilitativa. Poter così creare quelle condizioni di interscambio relazionale basilari per l’integrazione nel territorio di ogni attività di qualsiasi natura.

I percorsi pedonali in parte implementano l’offerta sul territorio cercando di mettere a sistema l’intera area di progetto.

L’implementazione del sistema dei parcheggi risponde ad esigenze normativo-funzionale e di contestualizzazione ambientali necessari per la corretta vivibilità del sito.

Ultime notizie
10/11/2017 Tutti insieme per Casa Verde 47° Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato 11-12, 18-19, 25-26 Novembre 2017 San Miniato (Pisa)
25/10/2017 La musicoterapia può aiutare il bambino con autismo “L’improvvisazione musicale aiuta la regolazione emotiva”, spiega il prof. Filippo Muratori E’ il risultato del progetto internazionale ora al centro del convegno in programma il 4 novembre presso IRCCS Fondazione Stella Maris
10/10/2017 La Stella Maris piange il suo ex presidente Appreso con dolore la notizia della morte del Prof. Corrado Corghi, già Presidente della Fondazione Stella Maris, con l’Umanità e la Saggezza che l’hanno caratterizzato mi piace oggi ricordarlo.
02/10/2017 6 OTTOBRE 2017: GIORNATA MONDIALE PER LA PARALISI CEREBRALE Martedi 4 ottobre all’Arsenale un incontro ed un film per avvicinare queste persone a tutti noi Pisa - Pisa celebra la giornata mondiale per la paralisi cerebrale e si schiera a fianco dei bambini che ne sono colpiti e delle loro famiglie. L’IRCCS Fondazione Stella Maris e l’Associazione “Eppursimuove” promuovono, alle 20 di mercoledì 4 ottobre presso il Cinema Arsenale di Pisa la proiezione del film “Il mio piede sinistro”, (My Left Foot: The Story of Christy Brown) film del 1989 diretto da Jim Sheridan, premiato da molti Oscar, che racconta la vita incredibile di Christy Brown, scrittore e pittore irlandese che ha saputo diventare un grande artista nonostante le sue difficoltà motorie dovute alla paralisi cerebrale infantile di cui era affetto fin dalla nascita. La serata si aprirà alle ore 19 con un momento sociale che vedrà la presenza degli esperti della Stella Maris oltre agli esponenti dell’associazionismo. Sarà un momento per prendere consapevolezza di questa patologia, oltre che fare il punto sui progressi in campo diagnostico, terapeutico e riabilitativo.
28/09/2017 Il Mio Gesù va in scena nella basilica Santa Croce a Firenze Padre Antonio Di Marcantonio, Priore della Basilica di Santa Croce in Firenze presenta “Il Mio Gesù”, l’Opera di Beppe Dati sarà rappresentata sabato 14 Ottobre alle ore 21 nella suggestiva cornice della Basilica di Santa Croce a Firenze.
Altre notizie…
Prossimi eventi
Auditorium IRCCS Stella Maris, V.le del Tirreno 341/A/B/C Calambrone (Pisa),
08/03/2018
Psicofarmacoterapia dello sviluppo
Eventi precedenti…
Prossimi eventi…