Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Fondazione Stella Maris Missione Missione
Azioni sul documento

Missione

Le finalità della Fondazione Stella Maris sono chiaramente indicate nello Statuto all’art. 2

 

 

Art. 2 – La Fondazione pone a fondamento della propria attività l’amore per il prossimo e per la vita, anche la più fragile e svantaggiata, ispirandosi costantemente ad una visione personalistica integrale dell’uomo, alla luce dell’antropologia cristiana. Su queste basi essa persegue con umanità e spirito cristiano, ed in armonia con le leggi e disposizioni nazionali e regionali i seguenti scopi:

a) la ricerca scientifica biomedica e pedagogico-sociale sui disturbi  neurologici e psichiatrici in età evolutiva nonché sul loro trattamento comprese le eventuali connessioni con le età successive.

In particolare, elabora studi e ricerche sulla origine, la prevenzione, la diagnosi precoce, la cura e la riabilitazione dei disturbi suddetti, operando in collaborazione con l’Università di Pisa, le Università toscane ed altre Università ed  Istituti di ricerca italiani e stranieri;

b)     la promozione di attività idonee all’ assistenza fisica, psichica, sociale e morale di soggetti in età evolutiva ed in età successive che presentano disturbi neurologici e psichiatrici, ai fini del loro recupero alla vita personale e sociale e del loro inserimento nel mondo del lavoro;

c) la preparazione, la formazione e l’aggiornamento professionale degli operatori impegnati nelle attività della Fondazione e, più in generale, nei settori sanitari di sua competenza, con particolare riguardo alla valorizzazione delle risorse umane e professionali della stessa Fondazione, in coerenza con iprincipi ispiratori descritti nella premessa al presente articolo;

 d) la sensibilizzazione della pubblica opinione sui temi della disabilità in età evolutiva e in quelle successive nonché la diffusione delle conoscenze acquisite nei settori di ricerca biomedica e pedagogico-sociale nel proprio ambito di competenza;

e) la sensibilizzazione e la promozione della conoscenza in tema di etica e bioetica con particolare riferimento al settore della Neurologia e psichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza, ivi comprese le connessioni con le età successive;

f) la sensibilizzazione e l’approfondimento culturale di argomenti e temi educativi elaborati dallo studio e dalla ricerca in età evolutiva ivi comprese le connessioni con le età successive;

g) la promozione di iniziative riguardanti i Paesi in Via di Sviluppo nell’ambito delle proprie finalità e specialmente la formazione di personale medico e tecnico destinato dagli organismi italiani e internazionali di volontariato alla collaborazione con tali paesi nel settore della neurologia e psichiatria infantile;

h) l’assolvimento di ogni altro compito che gli viene demandato dal Ministero della Salute e dalla Regione Toscana.

Al fine di conseguire in modo più qualificato gli scopi scientifici dell’Ente, la Fondazione pone a disposizione dell’Università di Pisa, per le esigenze accademiche, le proprie strutture funzionali.

I rapporti tra la Fondazione e l’Università di Pisa sono regolati da apposita convenzione conforme alle vigenti normative in materia, per quanto applicabili.

Per quanto attiene agli aspetti di ricovero, cura e riabilitazione, la Fondazione, in collaborazione con l’Azienda Ospedaliero Universitaria di Pisa e/o con altre Aziende ospedaliere e territoriali toscane, terrà conto nella propria programmazione di servizi delle indicazioni contenute nel Piano Socio-Sanitario della Regione Toscana per la stipula di convenzioni, oltreché dello specifico Protocollo d’Intesa con la Regione Toscana.

La Fondazione si riserva di porre in atto servizi concernenti altri ambiti socio-assistenziali.

La Fondazione per il raggiungimento dei suoi scopi, può aderire ad iniziative di istituzioni ed associazioni che perseguono finalità analoghe a quelle indicate dal presente Statuto.

 

 

Ultime notizie
18/09/2017 L’IRCCS Fondazione Stella Maris partecipa con l’Università di Pisa a BRIGHT 2017, la Notte dei Ricercatori in Toscana Venerdì 29 settembre 2017 alle Logge dei Banchi L’IRCCS Fondazione Stella Maris di Pisa è un ospedale di ricerca per la diagnosi e la terapia dei disturbi dello sviluppo neuropsichico (DNP) che colpiscono in Italia e nel mondo 1 bambino od un adolescente su 6, un numero purtroppo in crescita. I suoi ricercatori esplorano i meccanismi più complessi della mente nello sviluppo e nella patologia.
24/01/2017 “Le maglie dei grandi campioni per i piccoli campioni della Stella Maris” Asta benefica a favore del nuovo ospedale che la Fondazione realizzerà nell’area di Cisanello Sabato 11 febbraio ore 20, Agriturismo Zara, via del Viadotto, 8 - Pisa
09/12/2016 “Il Mio Gesù” di Beppe Dati sostiene il progetto del nuovo ospedale di Stella Maris a Cisanello L’IRCCS e il Lions Club Pisa Certosa insieme per un concerto di Natale che è un viaggio sempre nuovo nella poesia in musica Pisa – “Il Mio Gesù”, la straordinaria opera musicale di Beppe Dati che ripercorre la vita di Gesù attraverso la narrazione di chi lo ha incontrato diventa l’evento solidale del Natale Pisano a sostegno del nuovo Ospedale che l’IRCCS Fondazione Stella Maris dal 2017 costruirà nell’area di Cisanello. Il nuovo Ospedale rilancia la missione a cui da oltre 50 anni, con grande umanità e passione, si dedica l’Istituto di Calambrone. Ad affiancare la Stella Maris in quello che è ormai diventato il tradizionale appuntamento benefico per le famiglie è il Lions Club Pisa Certosa. Lo spettacolo, i cui proventi andranno totalmente a favore del modernissimo complesso architettonico della Stella Maris, andrà in scena mercoledì 14 dicembre alle ore 21 al Teatro Verdi di Pisa. Si tratta di uno spettacolo unico nel suo genere, non è un musical ma poesia in musica di una vita che ha cambiato la storia del mondo. E’ prevista la partecipazione straordinaria di Paolo Vallesi che interpreterà la canzone “Natale in Volo”.
07/12/2016 Scelto il progetto del nuovo ospedale della Fondazione Stella Maris nell’area di Cisanello a Pisa Un edificio “leggero” a forma triangolare: assomiglia a un veliero il complesso architettonico che accompagnerà i bambini nel loro viaggio di cura
07/11/2016 QUASI PINOCCHIO di Beppe Dati in occasione della 46^ Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato, il Comune di San Miniato e la Fondazione San Miniato Promozione, presentano:
Altre notizie…