Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Attività e organiz. Dipartimento della Ricerca Servizi della Direzione Scientifica
Azioni sul documento

I Servizi della Direzione Scientifica

Struttura e compiti dei Servizi

 

Servizio Epidemiologico

Referente:    Direzione Scientifica

Contatti: 050/886233/224
dirscient@fsm.unipi.it

 

Questo IRCCS è dotato di un Servizio di Epidemiologia Clinica per disturbi neurologici e psichiatrici dell'Infanzia e dell'Adolescenza, che ha l'obiettivo di cooperare in stretto collegamento con l'Osservatorio Epidemiologico generale dell'Agenzia Regionale di Sanità. L'importanza degli studi epidemiologici è ben nota per le esigenze della clinica diagnostica e terapeutica, per la prevenzione e per una possibile collaborazione con tutte le Agenzie sociali e politiche interessate all'età evolutiva.

Il servizio fa capo alla Direzione Sanitaria dell'Istituto che si occupa anche del coordinamento delle relazioni con l'Osservatorio Epidemiologico della Regione Toscana.

Attualmente l'unità di epidemiologia clinica prevede i seguenti servizi:



 

Biblioteca Scientifica

Bibliotecaria:    Dr.ssa Anna Lazzeretti

Contatti: 050/886285
anna.lazzeretti@fsm.unipi.it

Biblioteca cartacea e online

 

La Biblioteca Scientifica dell’IRCCS Fondazione Stella Maris possiede un patrimonio bibliografico che copre discipline specifiche dell’età evolutiva. Aperta anche all’utenza esterna, eroga i seguenti servizi: lettura e consultazione in due sale collocate al primo piano con ascensore, prestito monografie, consultazione riviste cartacee ed elettroniche, banche dati e cataloghi in linea, fornitura e richiesta di documentazione scientifica tramite un servizio di document delivery, assistenza per ricerche e informazioni bibliografiche, postazioni computer, fotoriproduzione, accesso wireless (WiFi).

Le monografie vengono catalogate in compartecipazione con l’Università di Pisa e sono ricercabili via web in ALEPH, il Catalogo Unico di Ateneo (ALEPH) e nel MOP (Meta Opac Pisano) per l’accesso alle risorse documentarie pisane (Scuola Normale, CNR…).

Grazie alla stretta collaborazione  sia con gli altri IRCCS, tramite il Sistema Bibliosan, sia con il Sistema Bibliotecario dell’Ateneo Pisano, si è reso possibile   l’accesso ad una pubblicistica che integra le aree che tradizionalmente hanno costituito l’ossatura della biblioteca e cioè la neurologia, psichiatria, psicoanalisi e psicoterapia, elettrofisiologia e neurofisiologia, neuroradiologia e neurogenetica. Le prospettive di sviluppo della biblioteca sono orientate al potenziamento e alla condivisione delle risorse elettroniche scaricabili direttamente via web, costituite da migliaia di riviste e da banche dati. Con l’ampliarsi nel corso degli anni dell’offerta di risorse elettroniche di Bibliosan, è andato diminuendo il numero di abbonamenti da acquisire, con un notevole risparmio da reinvestire in nuove risorse elettroniche consortili, oltre a razionalizzare la spesa attraverso l’eliminazione delle sovrapposizioni nelle collezioni e la cancellazione di parte degli abbonamenti cartacei.

Oltre alla consultazione delle riviste cartacee ed elettroniche per le quali è attivo un abbonamento diretto, e delle risorse online  di Bibliosan e di quelle dell’ Università di Pisa, è possibile  reperire gli articoli  non recuperabili su base locale, attraverso l’utilizzo di strumenti quali  ACNP, NILDE, NILDE Utenti.

La biblioteca, infatti, partecipa al Catalogo Italiano dei Periodici ACNP, a cui aderiscono oltre agli IRCCS, le biblioteche dei vari atenei, ospedaliere e degli enti locali, inserendo  e curando annualmente l’aggiornamento del proprio posseduto di periodici per renderlo visibile e condiviso

Non  solo come utente, ma anche come fornitore di documenti, la biblioteca è impegnata, pertanto, con una quotidiana attività di scambio di articoli, avvalendosi, prevalentemente del sistema NILDE, ( network Iterlibrary Document Exchange)  piattaforma web per una  gestione automatizzata del document delivery e la condivisione,  a titolo gratuito, delle risorse con gli  enti che hanno aderito al sistema; con il servizio Nilde-Utente la biblioteca  riceve inoltre automaticamente e rapidamente via web le richieste di articoli non reperiti dall’utente e provvede al reperimento con gli strumenti e le risorse a disposizione.

Alla biblioteca è riservato anche il compito di abilitare e istruire  gli utenti sul servizio CLAS per potersi connettere alle risorse di Bibliosan anche dall’esterno dell’istituto.

L’obiettivo a cui è rivolta l’attività della biblioteca è quello di rendere disponibile un sistema d’informazione scientifica completo e tempestivo diventando sempre più uno strumento indispensabile e di supporto per l’attività di ricerca, clinica e didattica che si svolge nell’Istituto.

foto biblioteca



Ultime notizie
26/09/2017 Come in un libro online le insegnanti utilizzano le tecnologie per le attività di Robotica educativa con i bambini della scuola elementare Debutta alla Fiera Didacta di Firenze e-Rob, progetto realizzato in collaborazione con la Fondazione TIM messo a punto da IRCCS Fondazione Stella Maris con il team dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Sant’Anna e con il supporto del Comune di Pisa
18/09/2017 L’IRCCS Fondazione Stella Maris partecipa con l’Università di Pisa a BRIGHT 2017, la Notte dei Ricercatori in Toscana Venerdì 29 settembre 2017 alle Logge dei Banchi L’IRCCS Fondazione Stella Maris di Pisa è un ospedale di ricerca per la diagnosi e la terapia dei disturbi dello sviluppo neuropsichico (DNP) che colpiscono in Italia e nel mondo 1 bambino od un adolescente su 6, un numero purtroppo in crescita. I suoi ricercatori esplorano i meccanismi più complessi della mente nello sviluppo e nella patologia.
24/01/2017 “Le maglie dei grandi campioni per i piccoli campioni della Stella Maris” Asta benefica a favore del nuovo ospedale che la Fondazione realizzerà nell’area di Cisanello Sabato 11 febbraio ore 20, Agriturismo Zara, via del Viadotto, 8 - Pisa
09/12/2016 “Il Mio Gesù” di Beppe Dati sostiene il progetto del nuovo ospedale di Stella Maris a Cisanello L’IRCCS e il Lions Club Pisa Certosa insieme per un concerto di Natale che è un viaggio sempre nuovo nella poesia in musica Pisa – “Il Mio Gesù”, la straordinaria opera musicale di Beppe Dati che ripercorre la vita di Gesù attraverso la narrazione di chi lo ha incontrato diventa l’evento solidale del Natale Pisano a sostegno del nuovo Ospedale che l’IRCCS Fondazione Stella Maris dal 2017 costruirà nell’area di Cisanello. Il nuovo Ospedale rilancia la missione a cui da oltre 50 anni, con grande umanità e passione, si dedica l’Istituto di Calambrone. Ad affiancare la Stella Maris in quello che è ormai diventato il tradizionale appuntamento benefico per le famiglie è il Lions Club Pisa Certosa. Lo spettacolo, i cui proventi andranno totalmente a favore del modernissimo complesso architettonico della Stella Maris, andrà in scena mercoledì 14 dicembre alle ore 21 al Teatro Verdi di Pisa. Si tratta di uno spettacolo unico nel suo genere, non è un musical ma poesia in musica di una vita che ha cambiato la storia del mondo. E’ prevista la partecipazione straordinaria di Paolo Vallesi che interpreterà la canzone “Natale in Volo”.
07/12/2016 Scelto il progetto del nuovo ospedale della Fondazione Stella Maris nell’area di Cisanello a Pisa Un edificio “leggero” a forma triangolare: assomiglia a un veliero il complesso architettonico che accompagnerà i bambini nel loro viaggio di cura
Altre notizie…
Prossimi eventi
Cinema Arsenale Vicolo Scaramucci 2, Pisa,
04/10/2017
GIORNATA MONDIALE DELLA PARALISI CEREBRALE INFANTILE
Auditorium IRCCS Stella Maris, V.le del Tirreno 341/A/B/C Calambrone (Pisa),
28/10/2017
Tradizione e innovazione nei percorsi riabilitativi ospedalieri dell’IRCCS Stella Maris
Auditorium IRCCS Stella Maris, V.le del Tirreno 341/A/B/C Calambrone (Pisa),
04/11/2017
MUSICOTERAPIA e RICERCA: IL PROGETTO TIME-A
Eventi precedenti…
Prossimi eventi…